Linfodrenaggio estetico Anticellulite, antigonfiore e antiacne

Benessere

Cos'è?

Il drenaggio linfatico manuale è una tecnica di massaggio molto particolare creata dal Dr. Emil Vodder negli anni ‘30 che, attraverso leggere pressioni molto lente e ritmate, favorisce il drenaggio della linfa nell’organismo, facilitandola circolazione dei liquidi accumulati.
Il massaggio parte dalle stazioni linfonodali del collo per poi spostarsi dove sono presenti gli inestetismi.
È un massaggio delicato e rilassante: una sorta di coccola per noi e la nostra circolazione.

Per chi è utile?

In fase preventiva o per contrastare gli inestetismi della pelle, compresa la tipica pelle a “buccia d’arancio” risultato della ritenzione idrica. Per chi accusa stanchezza alle gambe o vuole intervenire positivamente sul riequilibrio della circolazione dei liquidi.

Benefici

Il linfodrenaggio a fini estetici è la chiave per contrastare gli inestetismi della pelle. Attraverso questa tecnica si assiste ad un miglioramento del microcircolo superficiale con accelerazione del flusso linfatico-venoso. Questo favorisce l’eliminazione degli accumuli di grasso responsabili della tanto odiata pelle a “buccia d’arancio”.
La cellulite sparirà o sarà molto attenuata ma non solo: lavorando sulle vostre gambe, risulteranno rimodellate (perdendo centimetri di circonferenza), leggere, toniche e sode.
Oltre al risultato estetico, al senso di relax e di benessere per l’intero corpo, va specificato che, grazie al drenaggio linfatico, viene stimolato anche il sistema immunitario, il quale porta a potenziare le difese dell’organismo.